Emergenza e disabilità

In qualità di Capo Squadra Volontario dei Vigili del Fuoco, circa un anno fa ho partecipato a quella che è stata la Prima esperienza in Italia di evacuazione di disabili. Il Progetto sulla gestione delle disabilità nelle situazioni di crisi ed emergenza è stato un percorso a cui hanno partecipato VVF, 118 e Dipartimento di PC oltre a varie Associazioni di Volontariato. Dopo la fase formativa e informativa il momento di maggiore coinvolgimento dei disabili e delle loro famiglie è stata la due giorni di esercitazione svoltasi a Librino (Catania). A differenza di altre esercitazioni dove si è sempre utilizzata la figura di “cavia” in questa c’è stato il coinvolgimento diretto di persone con disabilità. Un'esperienza fatta sul campo con persone disabili su sedia a rotelle, simulando un terremoto si è operato con il prestare soccorso mirato all’evacuazione dalle proprie abitazioni (anche al nono piano) e da lì giù per le scale con particolari tecniche sino a giungere nel Posto Medico Avanzato. Conclusa l’esercitazione il momento più toccante è stato quando durante il debriefing alcuni disabili che avevano partecipato attivamente all’esercitazione, commossi e con difficoltà nell’esprimersi hanno trasmesso il loro “Grazie”.

© 2014 CIA Cervelli in Azione | Web Design Bruno Migliaretti