L'incubo....

Una luce tra le palpebre, poi buio, mal di testa, dolori ovunque e fame d’aria! Non respiro, ci provo e ingoio acqua. Sono nell’acqua, è buio pesto e impatto dolorosamente contro oggetti invisibili. Buio, botte e acqua in gola, poi vedo i lampioni, le case e le piazze allagate avvolte nell’oscurità, un rombo sordo e le urla, poi acqua, buio e botte. Solo, senz’aria e un dolore insopportabile. Non devo mollare! Per me, per mia moglie e per i bambini che hanno ancora bisogno di me. Annaspo verso la superficie e divoro l’aria, è così buona! Ho freddo e un dolore lacerante che mi intontisce, e poi c’è lei, l’acqua che mi trascina sul fondo.
NO! Non sono ancora pronto! Voglio vivere!
Rivedo la mia vita e la mia famiglia in un turbinio di ricordi e d’emozioni soffocanti. Prego, prego di godere ancora della vita e della mia famiglia. La vita è bella!

ARIA, sono incastrato ma respiro, grazie! Non so a chi, ma grazie! Il rumore aumenta, poi le luci e tanta gente colorata, una rapsodia di colori mi avvolge e mille mani mi cercano e mi agguantano. Ho meno freddo, meno dolore, sono sereno e coccolato. Vedo mille volti venuti da mille luoghi diversi e con mille esperienze diverse, ma con mille cuori che battono all’unisono! VOLONTARI determinati ad essere utile alla popolazione donando il tempo strappato alle loro famiglie, alle loro case, al lavoro, ma la consapevolezza di essere utili li fa sentire ricchi nell’anima!

Bip-Bip-Bip.. ma cos’è? Una sveglia? Si! Era un incubo, dissolto nell’alba del nuovo giorno. Bevo un caffè e ricordo a quante realtà ho partecipato, quante famiglie hanno perso tutto e sono state lacerate per la perdita di un loro caro, ma forse i volontari saranno riusciti a lenire le sofferenze, forse si ricorderanno dei volontari, del loro donarsi e quanti si sono prodigati per la popolazione. Forza Roberto, muoviti! Oggi sei con il gruppo di Protezione Civile della FIAS Parma, niente emergenze, ma un’esercitazione con nuovi volontari che doneranno un po’ di tempo al prossimo.
 

© 2014 CIA Cervelli in Azione | Web Design Bruno Migliaretti